4.8.13

♥ E' tempo di confetture extra ♥ Pesche, menta

Sono tornataaa <3 come state? io sono ancora un po' stanca.. abbiamo lavorato come veri cuochi tutti i giorni!! avere 50 bocche da sfamare a colazione pranzo merenda e cena non è affatto un gioco da ragazzi! soprattutto se mettiamo in conto il fatto che sono dodicenni!.. comunque l'esperienza è finita e mi ha dato grandi soddisfazioni :) nei prossimi giorni vi racconterò un po' la mia vacanza..
nel frattempo però mantengo la promessa fatta prima di andarmene..
eccomi infatti qui con un'altra confettura tutta per voi (anche se la mangio io :D)
questa è decisamente più estiva, fresca e sublime di quella con le noci :) provatela perchè è davvero semplice e particolare (come piace a me)!
se proprio devo dirvela tutta, beh, io non volevo mettere la menta ma bensì la melissa (quella che sa un po' di limone). E' stata la mia sorellina a farmi notare (quando ormai era troppo tardi per toglierle) che le foglioline verdi che avevo aggiunto alle pesche erano foglioline di menta e non di melissa! per fortuna che non tutti i mali vengono per nuocere infatti la mia marmellata ci piace un sacco :)
all'inizio mi sembrava che la menta avesse coperto del tutto il sapore delle pesche.. poi però, assaggiandone un'altro cucchiaino, ho sentito chiaro e tondo il sapore dolce della polpa gialla.. eh si, prima sentirete la menta e poi la pesca :D


Confettura extra di pesche alla menta
1 kg di pesche gialle
400 g di zucchero semolato
8-10 g di foglie di menta
esiste forse una marmellata più facile? secondo me no :)

come sempre potete usare la pectina che riduce i tempi, io questa volta però non l'ho usata :)
per cui, mettete tutti gli ingredienti in una grossa pentola: le pesche tagliate a pezzetti, lo zucchero e la menta. Fate bollire per una buona mezz'oretta mescolando di tanto in tanto facendo attenzione che nulla si attacchi..
poi togliete dal fuoco e frullate un pochettino.. in base ai vostri gusti. Rimettete sul fuoco per un'altra decina di minuti e infine fate la prova piattino

prova piattino = versate la punta di un cucchiaino di marmellata su di un piattino freddo freddo, se questa scende molto lentamente vuol dire che la marmellata è pronta, in questo caso invasatela; se scende troppo velocemente lasciatela bollire ancora un po'; mentre se non scende vuol dire che ormai la marmellata avrà la consistenza di una gelatina, una gommosa caramella.. non credo si possa più fare nulla, per cui invasatela e gustatela lo stesso :D

come sempre per invasare dovrete usare tappi e vasetti nuovi e puliti, riscaldarli in lavastoviglie o in un bagno d'acqua calda e; la marmellata va invasata ancora bollente e, una volta chiusi, i vasetti vanno lasciati raffreddare a testa in giù (io li lascio una  notte così son sicura). Verificate sempre che il coperchio abbia fatto plic (ovvero che sia andato sottovuoto il vasetto), in caso contrario conservate il vasetto di confettura in frigorifero e consumatela entro pochi giorni :)




buona merenda :)

colgo l'occasione per ringraziare di cuore i blog Dolcetti e scherzetti; Betulla; e Un ingeniere ai fornelli.. che hanno voluto regalarmi il premio di blog 100% affidabile  facendomi così una bellissima sorpresa per il mio rientro dalle vacanze :D grazie mille ♥ ♥ ♥ 

xoxo
Silvia

p.s: nessuno mi ha ancora detto perchè la marmellata invece di essere bianca o gialla è rossa :) dai, provate!

8 commenti:

  1. Ciao Silvia, sto perlustrando per bene il tuo blog e ti devo chiedere grazie per essere passata da me, così ho potuto scoprire il tuo blog!!! Sono davvero stupita!!!!E' originalissimo, mi piace molto la grafica, le fotografie, la presentazione delle ricette e dei vari progetti!Insomma una bellissima scoperta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille cara :) e grazie anche per essere passata :)
      sono contenta che il mio blog ti piaccia.. anche se so di dover migliorare molte cose (vedi la navbar e tutti i ghirigori attorno..).. ma lo farò con calma.. in fondo, c'è tempo :D
      un bacione :) a presto!

      Elimina
  2. Pesca e menta! Ottima combinazione, la proveremo sicuramente. Bacioni é ben tornata :-)

    RispondiElimina
  3. Sto seguendo il tuo blog e mi piace molto perche si sente la tua passione, creativita, voglia di fare sempre cose nuove e tanto talento.
    Mi chiedo come hai ottenuto questo colore rosso. Hai messo un ingrediente segreto?
    Tanti saluti da Slovenia, Ljuba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmm no :) niente ingredienti segreti :) facciamo che al prossimo post ve lo svelerò :D
      intanto grazie mille per i complimenti e a presto!
      Buona giornata :)

      Elimina
  4. Silvia, è arrivata la maglietta finalmente!! E' molto molto molto carina e mi va a pennello!! Grazie di cuore! http://camilladolcicreazioni.blogspot.it/2013/08/finalmente-un-vincitore-ed-un.html
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evviva :) meno male, è arrivata finalmente :)

      Elimina